Haga, quartiere “in” di Goteborg

di
Quartiere Haga, Goteborg © Andrea Lessona

Quartiere Haga, Goteborg © Andrea Lessona

Intarsio acciottolato di antiche stradine e vecchie case in legno a tre piani, il quartiere di Haga è uno dei più caratteristici di Goteborg. Un affresco vivo di un passato lontano riportato al suo antico splendore con negozi vintage ed eccellenti caffetterie.

Mentre ne attraverso le vie, penso a quando, intorno alla metà del XVII secolo, venne realizzato per volere della regina Cristina di Svezia fuori dalle mura cittadine. E proprio per la sua posizione poteva essere demolito o trasformato per difendersi.

Cosa che avvenne in parte nel 1690 quando 34 case del quartiere di Haga vennero abbattute per realizzare una strada coperta che dalle mura cittadine portasse lassù, sulla collina dove si trova la fortezza di Skansen Kronan.

Con l’insediamento di nuove industrie, nel 1840 molti lavoratori si trasferirono e iniziarono ad abitare nel quartiere di Haga: creando così il primo distretto operaio della seconda città di Svezia.

Negli anni ’20 del Novecento, però, la popolazione cominciò a diminuire. E molte opere pubbliche della zona vennero chiuse perché inutilizzate. Fu così che il quartiere di Haga diventò una zona principalmente residenziale.

Col tempo, gli edifici così come le strade persero l’antico fascino – essendo state quasi abbandonate a se stesse. Almeno sino al 1980 quando, anche grazie a un gruppo di abitanti della zona, il quartiere Haga ha iniziato a rifiorire.

Il passato e la pessima reputazione di cui era vittima la zona sono stati cancellati da massicci interventi di rinnovamento. E oggi la zona, dove vivono circa quattro mila persone, è parte integrante della seconda città svedese.

Mentre la cammino, ne percepisco l’atmosfera caratterizzata da curiosi negozi di antiquariato, caffetterie alla moda e locali di gastronomia che vendono prodotti tipici del posto ed esotici.

Si trovano ovunque tra l’intarsio acciottolato di antiche stradine e vecchie case in legno a tre piani che fanno del quartiere di Haga uno dei più caratteristici di Goteborg. Un affresco vivo di un passato lontano riportato al suo antico splendore.

Per approfondire:
Wikipedia

I commenti all'articolo "Haga, quartiere “in” di Goteborg"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...